Ritrovare Energia con il Mirto

ritrovare energia con il mirtoIl mirto ha un aroma fresco e pungente e, nello stesso tempo, aiuta molto a livello di prestazioni intellettive. E’ nota la sua capacità di agire sul piano emozionale, con notevoli effetti sulla capacità relazionale.
Per concludere, intensifica la reazione agli stimoli sessuali. A livello fisico, invece, è utile per la salute dei bronchi, combatte la tosse e il catarro ed è un antinfiammatorio sia delle vie urinarie che dell’intestino. Per le ferite e le ustioni si può preferire come cicatrizzante ed è astringente per la pelle grassa.

Per ritrovare energia con il mirto, possiamo preparare un bagno rivitalizzante che ci aiuta ad affrontare meglio la giornata o, meglio, a concluderla senza stancarsi troppo. Si possono prevedere due miscele Ecco gli ingredienti:

  • 20 gocce di olio essenziale puro di mirto
  • 20 gocce di olio essenziale puro di bergamotto
  • 10 gocce di olio essenziale puro di lavanda

Seconda preparazione:

  • 20 gocce di olio essenziale puro di mirto
  • 20 gocce di olio essenziale puro di limone
  • 10 gocce di olio essenziale puro di sandalo

Mescolate gli oli e mettete fino a dieci gocce direttamente nell’acqua della vasca ben calda. Agitate con una mano per favorirne l’aspersione.

Allo stesso modo, sempre con pochi ingredienti naturali e oli essenziali, si può pensare ad un profumo unisex, magari con una speziata fragranza maschile che piace molto alle signore. Vi serviranno:

  • 100 ml di soluzione alcoolica di iris e vaniglia
  • 20 gocce di olio essenziale puro di mirto
  • 20 gocce di olio essenziale puro di vetiver
  • 20 gocce di olio essenziale puro di arancio amaro
  • 20 gocce di olio essenziale puro di cannella

(leggi l’articolo completo su www.mondobenessere.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *