Meno Allergie ai Cibi se i Bambini mangiano Frutta e Verdura Fresche

Le allergie alimentari potrebbero ridursi drasticamente se si educassero i bambini a mangiare frutta e verdura fresche sin dall’infanzia.

A renderlo noto, una ricerca condotta da Kate Grimshaw e dai membri della University of Southampton, in Gran Bretagna, che dopo aver analizzato le abitudini alimentari di un gruppo di bambini, sarebbero giunti alla conclusione che, in effetti, la frutta e la verdura fresche sarebbero un toccasana per ridurre il rischio di allergie alimentari.

aumentare difese bambini con dieta frutta e verduraNello specifico, la ricerca è stata condotta su un campione di 1.140 bambini. Di questi, 41 hanno manifestato un’allergia alimentare. Il campione è stato messo a paragone con uno composto da 82 bambini che non avevano invece manifestato alcuna allergia. Ebbene, da quanto emerso sembra che il secondo campione fosse composto da bambini che erano abituati a mangiare cibi preparati in casa, compresa frutta e verdura.

Il campione dei bambini che presentavano un’allergia alimentare era invece composto da piccoli abituati a mangiare cibi più “commerciali” o precotti, patatine e quant’altro.

Naturalmente i bambini non allergici non mangiavano esclusivamente cibi fatti in casa ma, contrariamente a quelli allergici, nella loro dieta i cibi “altamente trasformati” non predominavano. Non è ancora del tutto chiaro in quale maniera i cibi freschi agiscano riducendo il rischio di allergie alimentari nei bebè.

(Continua a leggere su http://www.freshplaza.it/article/56532/Meno-allergie-ai-cibi-se-i-bambini-mangiano-frutta-e-verdura-fresche)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>