Ceci, Gran Ricarica a Tavola!

Ricchi di sali minerali e vitamine, questi legumi rigenerano il sistema nervoso e sono quindi indispensabili per essere energici e brillanti al lavoro…

proprietà dei ceciParticolarmente indicati nei casi di super lavoro e nelle astenie, i ceci sono l’alimento ideale per affrontare l’autunno e l’attività lavorativa ormai nel vivo.. Sono più digeribili degli altri legumi perché stimolano i succhi gastrici e il pancreas. Sono utili agli studenti e agli intellettuali per il loro contenuto in vitamina B e acido fosforico. I ceci contengono  vitamina A e C,  fibre alimentari, calcio e ferro. Ricchi di saponine, hanno un effetto  anticolesterolo e sono indicati nelle malattie coronariche da ipercolesterolemia. Sono consigliati agli ipertesi, agli obesi e ai sofferenti di malattie circolatorie.

Protagonisti di ottime zuppe
Un aspetto nutrizionale rilevante di questi legumi consiste nel loro contenuto di acidi grassi: i cosiddetti insaturi, particolarmente vantaggiosi per la nostra salute. Come tutti i legumi, i ceci,  prima del consumo devono essere lasciati a bagno per alcune ore. È  preferibile non utilizzare l’acqua dell’ammollo per la cottura. Si usano secchi in gustose minestre e passati, ma anche da soli, con la semplice aggiunta di qualche erba aromatica.

Ecco perché rinforzano
I ceci presentano un considerevole apporto di sali minerali, vitamine e oligoelementi. Questo apporto nutrizionale spiega la loro decisa azione ricostituente ed energetica, a tutto beneficio del sistema nervoso

Proteggono le cellule
I ceci sono sempre stati considerati “la carne dei poveri” per il loro altissimo contenuto di proteine nobili
, subito assimilabili dal corpo, non avendo, peraltro, le controindicazioni della carne. Sono ricchi di acido folico e di carboidrati.

(Continua a leggere su http://www.riza.it/dieta-e-salute/cibo/3975/largo-ai-ceci-gran-ricarica-a-tavola.html)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *