Mangiare la Frutta fa Bene anche in Inverno

mangiare frutta fa bene in invernoNon è vero che la frutta e la verdura vadano mangiate solo in estate, secondo le indicazioni della Fao e l’Organizzazione Mondiale della Sanità dovrebbero essere consumate cinque porzioni (pari a 400 grammi) di frutta e verdura al giorno. 

Frutta e verdura sono indispensabili per la nostra salute. La frutta e la verdura rappresentano una forma di prevenzione anche nei confronti di diverse forme di tumore, riducono i disturbi respiratori o intestinali.
Quando si parla di cinque porzioni al giorno (come minimo tra l’altro) si intendono 2 porzioni di verdura e 3 di frutta.
E se si parla di porzione ci si riferisce a un frutto intero: fra i frutti autunnali pensiamo alla mela, alla pera o all’arancia. 

In alternativa vanno bene 2-3 piccoli, come ad esempio susine o albicocche o un piatto di insalata (purché di almeno 50 grammi). Indicato anche mezzo piatto di verdure cotte o crude, la macedonia o un bicchiere di spremuta.

Si tratta di calcoli indicati sulla base di una dieta di circa 2000 calorie al giorno di cui 300 gr dovrebbero essere di ortaggi e 150 gr di frutta.

Insomma cinque porzioni al giorno di frutta e verdura possono essere consumate in modo molto eterogeneo e con grande varietà anche in modo tale da sollecitare il gusto.

Quali sono le proprietà benefiche della frutta in inverno? Secondo gli esperti le mele (a tavola durante tutto l’anno in realtà) sono ricche di acqua, fibra, sali minerali e vitamine. Tra l’altro, il fatto che sia particolarmente ricca di potassio magnesio e calcio, ma povera di sodio, la rende adatta a ogni tipo di diete senza controindicazioni caloriche.

(Continua a leggere su http://www.mondobenessereblog.com/2013/12/14/mangiare-la-frutta-fa-bene-anche-inverno/)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *