A Dieta dopo le Feste: Regole da Seguire per Dimagrire in Poco Tempo

dimagrire dopo abbuffata nataliziaDurante le feste, si sa, prendere qualche chilo è praticamente inevitabile, ma riuscire a perderli non è affatto impossibile! Per eliminare la classica pancetta che accumuliamo durante il periodo natalizio, non rimane che mettersi all’opera, e seguire una serie di regole e consigli utili, grazie ai quali, in breve tempo, riuscirete a ritrovare la vostra forma fisica. Ecco quindi i consigli giusti per voi!

Tornare alle buone abitudini alimentari

In primo luogo, dopo esservi lasciati andare ai peccati di gola, dovrete tornare alle vostre buone abitudini alimentari, e tornare quindi a mangiare le corrette quantità di frutta, verdura, proteine, carboidrati e così via. Come primo pasto, mangiate inoltre una buona insalata mista, e dite “basta” agli “sgarri”, ai dolcetti e alle golosità, almeno per questo primo periodo!

Fare sport

Durante le feste, si sa, difficilmente ci viene voglia di andare a correre o di andare in palestra. Ebbene, è giunto il momento di ricominciare a farlo! Che sia una camminata da almeno 30 minuti al giorno, una corsa, una pedalata in bicicletta, una nuotata in piscina, sta a voi decidere. La parola chiave è solo una: “muoversi”!

Bere tanta acqua

Depuriamo il nostro organismo, e facciamolo cominciando con il bere molta acqua (almeno i 2 litri al giorno consigliati dagli esperti). Inoltre, bevete anche il tè verde, ottima bevanda grazie alla quale brucerete i grassi e drenerete i liquidi in eccesso! Evitate naturalmente le bevande alcoliche e quelle zuccherate.

Mangiare lentamente

Infine, mangiate lentamente. Molte ricerche dimostrerebbero infatti che per tenere a bada la fame ed il peso, basterà semplicemente rallentare il ritmo con cui si mangia! In questo modo, sarà peraltro possibile controllare anche la sensazione di appetito e la voglia di mangiare di più.

(Fonte http://www.benessereblog.it/post/94145/a-dieta-dopo-le-feste-le-regole-da-seguire-per-dimagrire-in-poco-tempo)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>