Una Minestra al giorno fa Stare Meglio e Riduce il Girovita

I primi «liquidi» con verdura saziano e sono ricchi di minerali e vitamine. Attenzione però al sale in eccesso

dimagrire con una minestra al giornoPer riequilibrare la dieta dopo gli eccessi di Natale, un valido aiuto può venire da zuppe, minestre e creme di verdura. Lo confermano diversi studi, il più recente dei quali, condotto negli Usa, è in via di pubblicazione sul British Journal of Nutrition. In questo studio, alcuni ricercatori della Università dello Iowa, utilizzando i dati relativi a più di 10 mila adulti (arruolati in una vasta indagine di sorveglianza nutrizionale), hanno visto che i consumatori abituali di zuppe tendevano ad avere minori problemi di sovrappeso e di «giro vita» e a introdurre meno calorie.

IL SALE
Il consumo di zuppe era inoltre associato a una migliore qualità della dieta: minore apporto di grassi e maggiore di fibra, di diverse vitamine e minerali. Unico dato negativo: l’aumento del consumo di sodio, perché spesso le zuppe contengono molto sale. Gli «amanti» delle zuppe tendevano, inoltre, a preferire, in generale, alimenti a minor densità energetica (meno calorie a parità di volume). E poiché la quantità di cibo che consumiamo nella giornata è piuttosto costante, dando la preferenza a cibi a bassa densità energetica (come la frutta e la verdura) si introducono meno calorie.

DENSITA’
Sempre a proposito di densità energetica, in uno studio (pubblicato su Appetite ) ricercatori della Pennsylvania State University hanno messo a confronto metodi diversi per ridurre la densità energetica dei piatti. Gli studiosi hanno proposto, a 60 adulti, gli stessi menu, un giorno in versione «normale» , gli altri tre diminuendo la densità energetica del primo piatto del 20% attraverso la riduzione dei grassi oppure aumentando la proporzione di verdura o aumentando l’acqua utilizzata nella preparazione. I piatti di accompagnamento non subivano, invece, alcuna modifica. Tutte le strategie si sono rivelate efficaci nel ridurre le calorie complessive della giornata, ma l’effetto più marcato si è avuto con i piatti alleggeriti dai grassi.

MODESTO INTROITO CALORICO
«Mangiare zuppe e minestre di verdura è un ottimo modo per assicurarsi, con un modesto introito calorico, minerali, vitamine, molecole bioattive e fibre – commenta Mariangela Rondanelli, professore di Scienze e tecniche dietetiche applicate, all’Università di Pavia -. Inoltre, grazie alle minestre si aumenta l’assunzione di liquidi, importante anche in inverno. Quando si preparano questi piatti si deve però fare attenzione ai condimenti e utilizzare modeste quantità d’olio extravergine d’oliva.

(Continua a leggere su http://www.corriere.it/salute/nutrizione/14_gennaio_13/minestra-giorno-fa-stare-meglio-riduce-girovita-74917d3c-7c4d-11e3-bc95-3898e25f75f1.shtml)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>