Curare le Unghie Fragili con i Rimedi della Nonna

Il tuo problema sono le unghie fragili, che si spezzano o si sfaldano per un nonnulla? Probabilmente c’è qualche disfunzione che altera la produzione di cheratina, il principale costituente delle unghie. Spesso questo problema è dovuto a problemi alimentari che influiscono sulla robustezza delle unghie.

rimedi naturali per unghie forti e sane

C’è dire quindi, che il primo rimedio da tener presente in caso di unghie fragili è quello di migliorare l’alimentazione, cercando di consumare alimenti che contengano zinco e molibdeno. Lo zinco si trova soprattutto nel germe di grano, nel pesce, nelle ostriche, nel tuorlo d’uovo e nella carne, mentre il molibdeno si può trovare soprattutto nel latte, nel formaggio, nei fagioli e nei cereali integrali. Da non dimenticare fegato e legumi ricchi di vitamina H, utile per la costruzione della cheratina.

Detto ciò il problema delle unghie fragili può essere efficacemente contrastato anche con i classici rimedi della nonna:

(Leggi l’articolo completo su http://www.mondobenessereblog.com/2014/05/27/come-curare-unghie-fragili-i-rimedi-nonna/)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *