Proprietà Depurative del Radicchio

proprietà depurative radicchioL’autunno è un buon periodo per consumare il radicchio. Quest’insalata amara, che appartiene alla famiglia delle Asteracee (di cui fanno parte anche l’indivia e la cicoria), è composta da un cespo di foglie di colore rosso intenso con venature bianche che crescono raccolte intorno a una “testa” simile al cavolo.
Il radicchio a testa rotonda è della varietà Chioggia mentre quello allungato, simile all’indivia, è la varietà Treviso.  Come denota il suo color vinaccia, il radicchio è ricco di antiossidanti, che contribuiscono ad abbassare la pressione sanguigna e irrobustire l’apparato cardiocircolatorio.
Le foglie contengono acido folico e vitamine A e C, fibre e sali minerali come potassio, fosforo, sodio e ferro che, agendo in sinergia, tonificano il fegato e purificano il sangue.
Per la sua capacità di eliminare i batteri patogeni viene utilizzato spesso in caso di vermi intestinali o infezioni ed è particolarmente indicato al cambio di stagione, quando lo stress e i primi virus favoriscono demineralizzazione e accumulo di scorie acide.

Tutti i benefici….della rossa!

(Leggi l’articolo completo su http://www.riza.it/dieta-e-salute/mangiare-sano/4392/il-radicchio-purifica-il-sangue-e-ti-depura.html)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *