Dieta Harper, Come Dimagrire con 20 Regole

Dieta Harper: 20 regole da seguire per perdere peso.
Ecco, quelle più importanti:

dieta dimagrante Harper

Robert Harper

Bere acqua prima dei pasti: un trucchetto per diminuire la sensazione di fame, ma non solo. Un corpo idratato brucia più calorie.

Mangiare cibi proteici ad ogni pasto: anche gli alimenti proteici, oltre ad avere un modesto apporto calorico, placano l’appetito.

Consumare 30-50 g di fibre al giorno: le fibre aiutano a prevenire la stitichezza, riducono la pancia e i livelli di colesterolo.

Mangiare mele e frutti di bosco: questi frutti, oltre ad essere ricchi di vitamine, aumentano la sensazione di pienezza. Harper ne raccomanda il consumo prima di ogni pasto.

Imparare a leggere le etichette: in questo modo aumentano le probabilità di perdere peso perché così si possono scegliere i cibi più nutrienti.

Eliminare i dolcificanti artificiali: bibite e bevande dolcificate artificialmente sono da bandire. Lo zucchero, secondo Harper, dovrebbe essere visto come un lusso e che deve essere consumato di tanto in tanto e con moderazione.

Non saltare la colazione: la colazione è il pasto più importante della giornata.

Cucinare i pasti: per perdere peso non c’è nulla di meglio del cibo fatto in casa.

Evitare il sale: l’eccesso di sale, oltre ad aumentare il rischio di ictus, causa la ritenzione di liquidi, che impedisce la perdita di peso. Meglio le erbe e le spezie per aromatizzare.

Cenare in modo leggero: Harper suggerisce di non mangiare molto a cena perché il corpo comincia a bruciare i gassi 5 ore dopo aver mangiato.

Dormire a sufficienza: il buon sonno è una componente essenziale in una dieta.

Concedersi una pausa settimanale: secondo Harper, mangiare 1 volta a settimana il piatto preferito, non influenza in modo il piano previsto nella dieta.

(Continua a leggere su http://www.dietaland.com/dieta-harper-20-regole-dimagrire/30076/)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *