Spezie Bruciagrassi

dimagrire con le spezieAncor meglio degli integratori, più efficaci di inutili privazioni, vere alleate di chi sta a dieta, le spezie possono davvero aiutare a ritrovare la forma fisica, liberandoci dai chili di troppo. Attraverso i loro principi attivi stimolano la termogenesi e velocizzano i processi fisiologici, contrastando l’accumulo di scorie e tossine che invece frenano il metabolismo. In più, le loro proprietà aromatiche, per la via dell’olfatto, arrivano a dialogare direttamente con il cervello e con i centri regolatori della fame. Tra le tante spezie esistenti ne abbiamo scelte sette che, utilizzate con regolarità nella preparazione dei piatti, ma anche in forme diverse, come oli essenziali, tinture madri o in forma di estratto secco, potranno aiutare a perdere i chili di troppo:

Cannella, Cumino, Zenzero, Curcuma, Peperoncino, Cardamomo e Pepe Nero.

Agiscono anche dall’esterno contro ritenzione e cellulite
Le spezie sono attive anche dall’esterno, agendo attraverso la cute e fornendo i loro principi attivi per creme, impacchi e scrub aromatici che sciolgono le adiposità su cosce e fianchi, riducono la ritenzione e, stimolando la circolazione, contrastano la cellulite. E in più migliorano il tono della pelle, vincono le rughe e fanno bene ai capelli.

Usale ogni giorno e fai il pieno di salute
Le spezie non si limitano ad agire sul tessuto adiposo. Sostengono il nostro benessere in mille modi diversi. Puoi davvero utilizzarle per migliorare il tuo stato di salute. Molti studi dimostrano la loro efficacia nella prevenzione delle malattie più pericolose.

In particolare, sono utili per:
– contrastare la degenerazione cerebrale: alcune ricerche hanno evidenziato come antiossidanti e sostanze presenti nelle spezie riescono ad allontanare il rischio di Alzheimer e Parkinson;
– prevenire il cancro;
– regolarizzare i livelli di colesterolo e glicemia: aiutano così a evitare ictus e infarto e a ridurre la possibilità di sviluppare malattie come il diabete di tipo 2;
– aiutare stomaco e intestino: aggiunte nei cibi o assunti come rimedi fitoterapici, alcune spezie migliorano la digestione, contrastando gonfiori, reflusso e acidità;
– dare energia e contrastare i fenomeni infiammatori.

(Leggi l’articolo completo su http://www.riza.it/news/2011/4453/le-7-spezie-bruciagrassi.html)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *