Il The Verde Fa Bene Anche ai Denti

Grazie all’apporto di catechina e antiossidanti, il tè verde abbassa il rischio di gengiviti, ascessi e alitosi e aiuta anche a ridurre sanguinamenti e piorrea

proprietà the verdeOriginario della Cina, il tè verde si ricava esclusivamente dalle foglie della Camellia sinensis. Utilizzato da millenni come cibo-farmaco in estremo Oriente, viene importato in Occidente dopo aver subito processi di ossidazione e fermentazione. La pianta, che cresce intorno ai 1000 metri di altitudine, giunge lentamente alla sua piena maturazione schermata da strutture costruite in bambù e paglia. Questo tipo particolare di coltivazione conferisce al tè verde un sapore delicato ma intenso, e soprattutto incrementa il suo contenuto di flavonoidi, aminoacidi, polifenoli e vitamina C.

Tè verde., antiossidante naturale
Uno studio condotto in Giappone e pubblicato nel Journal of Periodontology descrive le incredibili proprietà di questa straordinaria pianta in relazione alla sua composizione chimica; la ricerca, oltre a dimostrare le ben note virtù antiage e antitumorali del tè verde, ne mette in luce anche l’azione benefica nei confronti di gengivite e parodontite: ciò è dovuto alla presenza della catechina, una molecola antiossidante capace di contrastare i processi infiammatori che spesso minacciano la salute della nostra bocca. Le malattie gengivali, infatti, sono causate dalla risposta infiammatoria ai batteri presenti all’interno della bocca, tra i quali spicca il Porphyromonas gengivalis. La catechina naturalmente contenuta nel tè verde non solo uccide il ceppo batterico ma, in virtù delle sue qualità antiossidanti, arresta lo sviluppo e l’evoluzione della patologia. Dal campione di popolazione esaminato dallo studio nipponico è emerso che i soggetti che fanno regolarmente uso di tè verde mostrano denti e gengive più sani di quelli che non ne bevono. È inoltre bene sottolineare che, a differenza del tè nero, il tè verde, non essendo fermentato, può essere tranquillamente consumato anche da chi soffre di intolleranza alimentare ai lieviti. Per i bambini e per chi ha problemi di insonnia, è consigliata la varietà Bancha, naturalmente povera in teina.

(Continua a leggere su http://www.riza.it/dieta-e-salute/mangiare-sano/4470/il-te-verde-fa-bene-anche-ai-denti.html)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *