Le Zuppe Invernali Aiutano la Linea

Il merito è delle fibre contenute nelle verdure e nei cereali e del brodo caldo, che ravviva il metabolismo; ma occorre fare attenzione ai condimenti…

dimagrire con le zuppe invernaliIl clima freddo e grigio di gennaio suggerisce di “risolvere” almeno un pasto della giornata, in genere quello serale, con un piatto caldo come una minestra: una preparazione di per sé innocua, ed anzi salutare, a patto però di non arricchire la ricetta con l’aggiunta di grassi animali o di carboidrati raffinati, che fanno innalzare rapidamente l’introito calorico. Affinché la nostra zuppa si trasformi in una gustosa alleata saziante e dimagrante e, grazie alle fibre delle verdure e dei legumi, ci aiuti anche a smaltire le tossine accumulate durante le feste, basta servirla come piatto unico oppure intervenire sulla tipologia di ortaggi e condimenti. Con la possibilità di ridurre le calorie a meno della metà rispetto alle ricette tradizionali…

Così la zuppa diventa leggera!
Rispetto alle preparazioni classiche non useremo la patata (che fa lievitare l’indice glicemico), sostituita dalla zucca presente nel mix di ortaggi, saziante e diuretica. I legumi forniscono al piatto proteine nobili, e l’aggiunta finale del curry favorisce lo smaltimento dei grassi e consente di evitare il sale.

(Continua a leggere su http://www.riza.it/dieta-e-salute/ricette/4527/le-zuppe-invernali-aiutano-la-linea.html)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *