Aiutare il Metabolismo con lo Yogurt Greco

Non solo: questo fantastico alimento è il migliore alleato per una pulizia profonda dell’intestino e la sua consistenza corposa ti aiuta a mangiar meno

aiutare il metabolismo con yogurtLo yogurt, cibo fermentato d’antica origine turca , è un alimento da inserire con frequenza nella dieta, a maggior ragione nel mese che precede l’arrivo della primavera, quando l’organismo affronta le “grandi pulizie” per liberare i tessuti e gli organi vitali dal surplus di scorie che ristagnano nel tubo digerente. Queste tossine, se restano in circolo, poco per volta s’infiltrano nell’organismo in profondità, innescano fenomeni infiammatori e nel tempo si trasformano in ristagni e in grasso; poi, migrando nei tessuti, ne determinano la perdita di tono. Tutti i tipi di yogurt contengono miliardi di fermenti lattici vivi, che rivitalizzano la microflora intestinale: abituarsi a mangiarne un vasetto ogni giorno a colazione ci aiuta a contenere la fame nervosa e migliora l’assorbimento dei nutrienti, a beneficio di tutte le attività metaboliche. Il contenuto di calcio, inoltre, contribuisce a tenere sotto controllo l’appetito. Va detto che lo yogurt nasce dalla fermentazione del latte e il lattosio (lo zucchero principale del latte) in questo prodotto si presenta già scisso in glucosio e galattosio, risultando più digeribile alle persone con intestino sensibile e agli intolleranti.

I vantaggi del tipo “greco”
Più denso e compatto di quello tradizionale, lo yogurt greco esiste sia in versione intera (96 kcal l’etto) che magra (73 kcal per 100 g), che è quasi priva di grassi. Entrambi garantiscono un apporto bilanciato di proteine (tonificanti) e carboidrati (che aumentano il metabolismo), ma il maggior pregio è rappresentato dalla particolare consistenza, che riempie la bocca e lo stomaco e ci regala la sensazione di “mangiare tanto” pur assumendo poche calorie.

È davvero versatile, lo puoi gustate in mille modi!
Grazie al suo sapore neutro, lo yogurt greco si presta come “base” per svariate preparazioni sia dolci che salate. Eccone qualche esempio:
Il frullato per gli sportivi
Se fai sport, frulla un vasetto di yogurt greco intero con una banana (ricca di potassio, scongiura crampi e ritenzione) e un bicchiere di latte di mandorle (favorisce sazietà e buonumore). È un drink che dà energia ed è leggero da digerire. Puoi anche usarlo come pasto light.

(Continua a leggere su http://www.riza.it/dieta-e-salute/mangiare-sano/4566/lo-yogurt-greco-da-uno-sprint-al-metabolismo.html)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *