Tag Archives: benefici cicoria

Cicoria: l’insalata dai Mille Benefici

Ne esistono numerose varietà in Europa, Asia e Nord Africa: un ortaggio molto ricco di vitamine, minerali e principi  attivi utili per la pelle e non solo

cicoriaLa cicoria, è una pianta erbacea annuale, biennale o perenne che comprende numerose varietà. Cresce in Europa, in Asia e in Nord Africa sia selvatica che coltivata. La cicoria selvatica matura nei luoghi erbosi incolti e asciutti di preferenza argillosi o calcarei in alta montagna ai margini delle colture di patate e grano saraceno: è amara, ma più ricca di minerali, vitamine e principi attivi, mentre la cicoria coltivata ne contiene in misura minore ed è più dolce. Della cicoria si usano sia le radici (per decotto o infusi) che le foglie da gustare in insalata.  Le più note  varietà da insalata sono: la comune da taglio, la rossa di Treviso, la variegata di Castelfranco e le diverse varietà di ” cicoria indivia” (Cichorium endivia) tra cui la ” cicoria riccia” (Cichorium crispa) e la ” cicoriascarola” (Cichorium latifolia).

Le radici della cicoria rinfrescano la pelle

Soffri per un’Eritema? Prendi la polpa delle radici cotte e applicala per alcuni minuti sulla parte interessata interponendo una garza.

Combatte ritenzione e cellulite

Le foglie della cicoria sono ricche di betacarotene e di ferro; buona è anche la quantità di vitamina C, ma soprattutto di fibre (3,6%), potassio, calcio e fosforo. Le calorie sono poche, circa 12 per 100 g, così come i grassi che sono 0,1g. Una caratteristica peculiare della cicoria è inoltre quella di contenere un principio amaro, l’acido cicorico, che stimola le secrezioni digestive. Mangiare cicoria è utile per combattere la ritenzione idrica e la cellulite: consumala cruda, poco condita ma soprattutto usando pochissimo sale. La cicoria risveglia l’appetito, regola le funzioni dell’intestino, del fegato e dei reni, favorendo la secrezione della bile e la diuresi con un conseguente effetto depurativo e disintossicante generale che si riflette anche sull’aspetto della pelle.

Le bevande stimolano l’appetito e depurano

La cicoria non si adopera solo in cucina come pietanza ma viene utilizzata come:

Infuso lassativo

Poni in infusione 20 g di cicoria in mezzo litro d’acqua bollente. Lascia riposare per 10 minuti, quindi filtra. È un ottimo rimedio contro la stitichezza, da bere al mattino a digiuno. La quantità consigliata è di 1-2 tazze.

Decotto aperitivo

Per stimolare l’appetito, fai bollire una manciata di radici di cicoria essiccate e sminuzzate (le trovi in erboristeria) per mezz’ora in un litro d’acqua; poi filtra. Bevi una tazzina di decotto prima dei pasti.

Tisana depurativa

Per depurare fegato e reni, mescola 200 g di cicoria (foglie e radice), 30 g di carciofo (foglie) e 10 g di gramigna. Fai bollire un cucchiaio di miscela in una tazza d’acqua  per 7-8 minuti e filtra. Consuma poi per 15-20 giorni un bicchiere di tisana al mattino a digiuno.

(Fonte www.riza.it)