Tag Archives: stress sudore

Iperidrosi Plantare: rimedi contro la Sudorazione ai Piedi

iperidrosi  plantareL’iperidrosi plantare? Un termine complesso per definire un problema abbastanza comune, se pur non sempre in contesti patologici: la sudorazione eccessiva dei piedi. Sappiamo che sudare è un processo fisiologico, naturale, necessario per consentire all’organismo di mantenere la giusta regolazione termica e di smaltire eventuali tossine.
Sui piedi inoltre tutela la pelle dall’attrito con le superfici su cui poggiano. Come sempre però se l’equilibrio si interrompe e si suda troppo iniziano i problemi.

Le cause dell’iperidrosi plantare
La sudorazione è molto soggettiva, come pure la percezione del problema, che possiamo definire patologico quando incide sulla qualità della vita dell’individuo: spesso l’iperidrosi plantare crea imbarazzo. Tra le cause sicuramente troviamo proprio l’aspetto emotivo- psicologico: l’ansia o lo stress possono incidere sulla regolazione termica e sulla produzione di sudore da parte delle ghiandole deputate, le eccrine. La sudorazione eccessiva può essere causata anche da fenomeni diversi, come la vasodilatazione provocata da fattori ormonali, oppure la febbre, ecc. Un fattore aggravante è però sempre e comunque l’igiene del piede, non solo intesa nel senso della pulizia, ma anche di areazione.

Le complicanze dell’iperidrosi
La pelle dei piedi, sempre bagnata a causa di iperidrosi, si “lessa” diventa morbida e quindi più fragile e sensibile. Se si macera può provocare dolore quando si cammina, ma l’aspetto più noto è sicuramente quello della bromidrosi, ovvero la puzza dei piedi che si trasmette anche alle calzature. Il tutto inoltre favorisce le condizioni ambientali migliori per lo sviluppo batteri, verruche e similari.

I rimedi contro l’iperidrosi plantare
E’ chiaro quindi che è importante agire sulle cause per evitare l’ipersudorazione dei piedi. Ad esempio scegliendo calzature fresche, di fibre naturali anziché sintetiche o liberare i piedi dalle stesse appena possibile. Una terapia per controllare ansia e stress può anche essere consigliata. Esistono poi dei trattamenti topici, ovvero applicazioni localizzate da fare una o più volte al giorno, anche in grado di controllare uno degli effetti collaterali più imbarazzanti della iperidrosi: la bromidrosi plantare. Per lo più le varie sostanze sono antitraspiranti. Occorre prestare attenzione. Alcuni ritrovati in commercio si dimostrano efficaci, altri meno, ma la cute individuale richiede comunque e sempre un suggerimento specialistico. Ci sono poi la ionoforesi (da praticare presso un professionista) ed addirittura la chirurgia: il trattamento in questione si chiama simpaticectomia lombare e sembra dare discreti risultati.

(Fonte salute.pourfemme.it)